Destination Wedding in London

      Album dell’anno 2018 3° classificato ANFM

      Poter raccontare un matrimonio a Londra, una delle città più stravaganti del mondo, è sempre stato un sogno.

      Quando Ryan e Jam hanno deciso di sposarsi hanno pensato a un matrimonio come a una grande festa e speravano di avere delle foto di reportage che potessero cogliere i momenti più importanti e divertenti con i loro amici e parenti. La prima volta che ho incontrato Jam a Londra ho capito che era la mia sposa ideale. Davanti a un caffè con il suo smagliante sorriso mi ha detto:

      Quando ho visto le tue foto ho capito che era quello che volevo, non mi interessa avere foto dei fiori del centrotavola, non è di quelli che mi voglio ricordare quando guarderò l’album di matrimonio con i miei figli, ma le foto che mi emozioneranno, quelle degli abbracci e delle risate con gli amici.

      Il matrimonio indimenticabile di Jam e Ryan si è svolto a Londra a Dicembre, ovviamente sotto la pioggia, come sempre a Londra, in una antica chiesa sconsacrata.
      Gli sposi hanno avuto la bella idea di rendere la giornata del loro matrimonio molto comoda per tutti decidendo di fare la cerimonia e il ricevimento nello stesso luogo: La chiesa sconsacrata di St. Stephen’s nel meraviglioso quartiere di Londra di Hampstead.

      Ryan e i suoi testimoni, sono arrivati davanti alla chiesa con una fantastica Bentley bianca, in tipico stile londinese.

      Gli sposi sembravano due attori, vestiti con stile e i loro testimoni erano impeccabili: i testimoni dello sposo erano elegantissimi e le testimoni della sposa perfettamente vestite di rosa e paillette.

      Oltre ad essere un matrimonio elegantissimo e dall’atmosfera da sogno, all’interno di un luogo storico di Londra, ci sono stati molti momenti emozionanti e tante persone commosse. E’ stato molto bello anche il ricevimento in cui parenti e amici hanno regalato agli sposi parole che rimarranno per sempre nei loro cuori. Dopo la cena sposi e amici hanno ballato fino a tarda notte. L’atmosfera era surreale considerando che luci stroboscopiche e un dj specializzato in musica disco e funky hanno creato un’atmosfera da rave party all’interno di un’antica chiesa sconsacrata.

      Per noi fotografi è stato un servizio fotografico matrimoniale perfetto, non c’è stato bisogno di dire nulla agli sposi, che ci hanno permesso di scattare un vero e proprio reportage di matrimonio, senza foto in posa o finte.

      Ci siamo sentiti così liberi ed entusiasti della situazione che l’album di matrimonio di Ryan e Jam ha vinto il terzo posto come album di matrimonio dell’anno 2018.

      Credo che il successo di queste foto sia dovuto alla splendida atmosfera di Londra, alla voglia di divertirsi degli sposi e degli invitati e all’enorme emozione che si respirava dal primo all’ultimo minuto.

      SHARE
      COMMENTS